Archivio: Editoriali

Di generazione in generazione. Abitare la casa comune

La scuola di Formazione all’impegno sociale e politico della diocesi di Padova nel prossimo anno pastorale si sdoppierà e darà un posto di primo piano, accanto all’orientamento e alla riflessione, all’azione per il bene comune. Alla tradizionale proposta quindicinale del sabato, si affiancherà un modulo serale rivolto a chi è già impegnato in campo politico o associativo da tempo.

Messaggio per la Giornata del 1° maggio 2016

“Il lavoro: libertà e dignità dell’uomo in tempo di crisi economica e sociale”

Il dato prevalente è che il lavoro in Italia manca. Una scarsità che porta sempre più persone, impaurite dalla prospettiva di perderlo o di non trovarlo, a condividere l’idea che nulla sia più come è stato finora: dignità, diritti, salute finiscono così in secondo piano.

Vinci l'indifferenza e conquista la pace

Il messaggio di Papa Francesco per la 49° Giornata della Pace

io non è indifferente! A Dio importa dell’umanità, Dio non l’abbandona! All’inizio del nuovo anno, vorrei accompagnare con questo mio profondo convincimento gli auguri di abbondanti benedizioni e di pace, nel segno della speranza, per il futuro di ogni uomo e ogni donna, di ogni famiglia, popolo e nazione del mondo, come pure dei Capi di Stato e di Governo e dei Responsabili delle religioni.

Riconciliare i legami

Riflessioni in occasione del Convegno FISP

Nella vecchia Europa, viviamo un periodo di particolare “spiazzamento”. Le coordinale del progresso che ci hanno accompagnato fin qui, promettendoci un benessere diffuso e garantito paiono smarrite. Incertezza e preoccupazione aumentano la nostra diffidenza verso gli altri e verso il futuro.

Laudato si'. Sulla cura della casa comune

Enciclica del Santo Padre Francesco

1. «Laudato si’, mi’ Signore», cantava san Francesco d’Assisi. In questo bel cantico ci ricordava che la nostra casa comune è anche come una sorella, con la quale condividiamo l’esistenza, e come una madre bella che ci accoglie tra le sue braccia: «Laudato si’, mi’ Signore, per sora nostra matre Terra, la quale ne sustenta et governa, et produce diversi fructi con coloriti flori et herba»

Il lavoro in tempi di cambiamenti. La Chiesa vicina

Nota pastorale della CET

In questi anni, le nostre Chiese diocesane hanno toccato con mano le conseguenze della crisi economica e sociale che ha investito decine di migliaia di persone, famiglie e imprese nei nostri territori. Le comunità cristiane sono state interessate da tantissime richieste di aiuto e di sostegno, provenienti da singole persone, da famiglie, da lavoratori e da imprenditori. Abbiamo visto uno straordinario patrimonio di fiducia, di speranza e di coraggio civile depauperarsi rapidamente, e come tutto ciò abbia portato alcuni perfino a togliersi drammaticamente la vita.